#TUTTIFUORI a Porto Selvaggio

DOMENICA 7 DICEMBRE



#TUTTIFUORI a PORTO SELVAGGIO (trekking, bici, ‘non solo stretching’, Kayak)



Giornata dedicata ad una delle aree naturali più suggestive del Salento, che ora si anima anche in autunno. Appuntamento dalle 9 in poi alla spiaggetta di Porto Selvaggio (vi si accede dalla SP 286 - coordinate Gps 40.152594, 17.980867- o dalla Torre dell'Alto di Santa Caterina - coordinate GPS 40.142171, 17.97907).



Alle 9 in spiaggetta si incomincia con un risveglio fisico (e non) movimentato dal maestro Francesco Baffa che si prenderà cura dell’attività “non solo stretching”: partendo da una fusione tra approcci moderni ed antichi (feldenkrais, yoga, arti circensi..), si esploreranno le funzioni di base (respirare, camminare, correre, saltare..) e movimenti "staminali" in grado di stimolare la sinergia dei due emisferi cerebrali, rilassare i muscoli e ottimizzare le energie psicofisiche. Sono previste altre sessioni alle 10 ed un'altra al termine delle varie attività (intorno alle 14). Durante tutta la giornata il Maestro sarò a disposizione, munito di strumenti vari, di chi voglia sprimentare nuovi equilibri. Si consiglia di portare con sè una stuoia/materassino.

A partire dalle 10 percorso trekking/bici (leggi: prima trekking poi bici) naturalistico/archeologico da Porto Selvaggio alla Palude del Capitano, passando per Torre Uluzzo - dove si trova il più importante insediamento del paleolitico scoperto nel salento. Percoso semplice di circa 14 km (7+7). Si consigliano scarpe comode. Ritorno in bici (fino ad esaurimento scorte, gl altri torneranno a piedi) Partenza dalla spiaggetta di Porto Selvaggio.

A partire dalle 10:30 percorso bici/trekking (leggi: prima bici poi trekking) (15km + 7km) in terra d'Arneo, passsando per il centro storico di Nardò e da Masseria Bellimento per una sosta ristoratrice e degustare le prelibatezze casearie prodotte. Ritorno a piedi per la litoranea con sosta a Torre Uluzzo (7 km circa). Biciclette a disposizione, previa prenotazione (fino a esaurimento scorte). E' possibile, e auspicato, partecipare con biciclette propria (non dimenticate la camera d'aria). Partenza dall'ingresso di Porto Selvaggio da Villa Tafuri (sulla SP286 vedi sopra le coordinate GPS).

E "dulcis in fundo" escursione in Kayak organizzata dall'associazione "Canoa Kayak Club Salento" di Santa Caterina. Condizioni mare permettendo, si faranno due escursioni (più nozioni base kayak). Primo gruppo ore 9 (partenza dallo scalo d'alaggio presso il porticciolo di Santa Caterina) Il secondo gruppo ore 12 dalla spiaggetta di Porto Selvaggio. Prenotazione obbligatoria.

Si consiglia a tutti di attrezzarsi con pranzo al sacco.

E’ ovviamente possibile, nonché consigliato, partecipare a più di un’attività. La partecipazione è sempre gratuita. Per alcune attività i posti sono limitati, dunque la prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: www.salentobicitour.org e 392 11 44 073 (Giulia) 346 086 27 17 (Carlo)

Dicembre 5, 2014