Lecce Nord

Punto di ritrovo: I SLOW YOU (Lecce, Via Palmieri 32)

Lunghezza: 42 km 

Livello di difficoltà: medio/facile (adatto a tutti)
 
 
Oltrepassata la tangenziale incontriamo la Chiesa di S. Maria d’Aurio, edificio del XII sec. in stile romanico, testimone dell’omonimo insediamento a casale di epoca bizantina.  Proseguendo su strada sterrata incrociamo numerose masserie fortificate, che vennero edificate a partire dal XVI sec. per difendersi dalle incursioni saracene. 
 
Immersi in un paesaggio dominato dai tronchi ritorti degli ulivi secolari, giungiamo all’Abbazia di S. Maria a Cerrate, importante complesso di epoca bizantina sito nei pressi dell’antica via Traiano-Calabra che da Brindisi portava a Otranto. La chiesa fu punto di riferimento religioso, sociale ed economico per le popolazioni della zona, e con il passaggio del feudo di Cerrate nelle mani della chiesa latina si svilupparono nel territorio numerosi insediamenti rurali a carattere permanente, le masserie. 
 
Nei locali adiacenti l’abbazia troviamo il Museo Provinciale delle Tradizioni Popolari, che conserva oggetti e strumenti del lavoro contadino e alcune fedeli ricostruzioni degli ambienti domestici delle case popolari del Salento.
 
Da qui raggiungiamo il litorale dove sosteremo sulla spiaggia nei pressi di Torre Rinalda e pranzeremo al sacco.
 
Verso le 16.30 faremo ritorno verso Lecce, sempre su strade di campagna. Lungo il cammino sostiamo nella masseria Fasani per una degustazione di formaggi tipici. 
 
L’arrivo in città è previsto tra le 18.30 e le 19.
Febbraio 19, 2014