Otranto

PUNTO DI PARTENZA: Porta Alfonsina, Otranto

DURATA: Giornata intera

LUNGHEZZA DEL PERCORSO: 35km circa

DIFFICOLTA’: Medio/Facile

L’entroterra Otrantino è forse la parte meglio conservata del Salento. Risalendo la valle dell’Idro, si visiterà un’antica cripta bizantina, per poi sostare presso la Fondazione “le Costantine” dove si pratica l’arte della tessitura tradizionale.

Si attraverserà quindi il “giardino megalitico” di Giurdignano, costellato di Dolmen e Menhir. Pranzo degustazione presso uno dei migliori forni della provincia a Specchia Gallone.

Nel primo pomeriggio si raggiungerà Porto Badisco.

Rientro a Otranto verso il tramonto, percorrendo uno dei tratti più belli di litoranea, con visita al faro di punta Palascìa e al laghetto di bauxite.

 

Acquista

PAX
Name
Email

Febbraio 19, 2014