Please enable JS

Gallipoli

Itinerario
Gallipoli e il suo entroterra conservano ancora tracce dell’antica ricchezza, generata dal commercio di olio lampante.

Prima tappa ad Alezio (antica città di origine messapica, dove vi è un’interessante museo di Arte Messapica, che possiamo visitare, e che raccoglie pezzi unici di questa civiltà pre-romana che abitava queste terre nel I millennio a.c.)  per una piccola sosta in un caseificio, dove vediamo la lavorazione della mozzarella e della ricotta. Seconda tappa a Tuglie per lo strabiliante Museo della Radio (i cui esemplari, telegrafi compresi, sono tutti funzionanti!) o - a scelta - per il Museo della Civiltà Contadina.
A Sannicola visitiamo un piccolo frantoio ipogeo, dove un tempo venivano spremute le olive e si otteneva l’olio di oliva, esportato fino a metà ottocento in tutta Europa come olio lampante (per l’illuminazione)
Dopo, puntiamo di nuovo verso il mare: nel Parco Naturale di Porto Selvaggio faremo un pranzo al sacco all’ombra della pineta e chi vorrà anche un bagno rigenerante nelle fresche acque sorgive.
 
Sulla strada del ritorno da non perdere uno stop a Santa  Caterina, un tranquillo villaggio sul mare I cui abitanti e visitatori sembrano non aver altra attività che quella di mangiare degli ottimi gelati (I migliori della regione!).
 
Possibilità di visitare il museo della memoria e dell’accoglienza (che racconta la storia dei profughi isrealiani che furono accampati da queste parti alla fine della seconda Guerra mondiale) e all’aquario comunale.
 
Rientro a Gallipoli prima del tramonto

Le nostre bici

Tour autogudato

Travel stories

From our blog

Forse non tutti sanno che il cappero che mangiamo sulla pizza o nelle insalata è in realtà un fiore. Venite a scoprirlo domenica 14 maggio! 

Aperitivo d'autore al Salento Bike Cafè con live di Lucia Minutello, recente vincitrice del premio "Mia Martini" come migliore interprete.

Sabato 13 maggio Passaro Celeste torna al Salento BIke Cafè!

Terzo appuntamento di "Uno scrittore in console" domenica 30 aprile al Salento Bike Cafè.

Il Salento Bike Cafè prepara una giornata tutta dedicata alle famiglie, con un’attenzione particolare ai più piccoli.

Federica Zabini non è propriamente una scrittrice, si occupa piuttosto di ricerca e vive a Prato.

Pagine

Racconti di viaggio

Dal nostro blog

Il "raku" e´una particolare tecnica di lavorazione della ceramica che affonda le sue radici nella cultura giapponese: la semplicità e la naturalezza delle forme sono gli elementi che la contraddist

E' questo il titolo di un laboratorio dedicato ai bambini da 6 a 13 che si ripete tutti i sabati al Salento BIke Cafè.

Scopri la tua voce indigena!

Dagli Indios d’America alle Tribù dell’Africa Occidentale, passando per melodie orientali Hindù e Sufi...

Pagine

I Ciclopi Srl
Via Palmieri, 32

73100 Lecce
P.IVA 04622810754
Iscriviti alla newsletter
 
1 Start 2 Complete
CAPTCHA
Questa domanda è per verificare che non vi siano inserimenti di spam.
1 + 0 =
Risolvi questa semplice operazione matematica ed inserisci il risultato. Es. per 1+3 inserisci 4.