Gallipoli tra terra e mare

 

Punto di ritrovo: "Salento Bike Café” a Lido Conchiglie
Lunghezza: 35km circa
difficoltà: medio/bassa (adatta a tutti)
 
 
Gallipoli e il suo entroterra conservano ancora tracce dell’antica ricchezza, generata dal commercio di olio lampante. Prima tappa ad Alezio per la visita al museo messapico, quindi a Tuglie per lo strabiliante museo della Radio (i cui esemplari, telegrafi compresi, sono tutti funzionanti!) o a scelta per il museo della civiltà contadina. Quindi puntiamo di nuovo verso il mare: nel Parco naturale di Porto Selvaggio faremo un pranzo al sacco all’ombra della pineta e chi vorrà anche un bagno rigenerante nelle fresche acque sorgive. Rientro a Gallipoli prima del tramonto.
Febbraio 21, 2014